Contenuto principale

 
Categoria: Dir Reg Campania, Basilicata, Calabria e Puglia
 
Ordina per:
Predefinito | Nome | Autore | Data
 

Files:

(0 voti)
 
Comunicato ai lavoratori
 
Data 23-07-2016
 Dimensioni del File 95.61 KB
 

(0 voti)
 
Esiti della trimestrale
 
Data 15-07-2016
 Dimensioni del File 139.68 KB
 

 
Nei giorni scorsi si è tenuto l’incontro trimestrale fra l’Azienda e le Organizzazioni Sindacali. Per l’Azienda erano presenti i dott. Nicola Reda e Gaetano Capogreco dell’Ufficio Relazioni Industriali, il Responsabile del Personale della Direzione Regionale, dott. Giuseppe Tricarico, il Coordinatore Territoriale Personale e Assistenza rete dott.ssa Michela Paese, i gestori del personale Luisa Giordano e Michele Grisolia e lo specialista assistenza rete Rocco Procopio.
 
Data 07-07-2016
 Dimensioni del File 237.92 KB
 

 

In questi anni le OO.SS. hanno prodotto centinaia di documenti sulle pressioni commerciali al fine di contrastare puntualmente comportamenti  annosi e deontologicamente sbagliati.

 
Data 12-05-2016
 Dimensioni del File 190.66 KB
 

 
Documento delle RSA Isgs di Napoli
 
Data 20-04-2016
 Dimensioni del File 93.27 KB
 

 
Assistiamo da tempo ad un balletto di dati e indiscrezioni provenienti dagli organi di stampa sull’annosa questione – fortemente aggravata dalla crisi ancora in corso - delle sofferenze bancarie (c.d. non performing loans)...
 
Data 15-04-2016
 Dimensioni del File 194.65 KB
 

 

Pressioni che compromettono la corretta applicazione dell’accordo “Normativa in materia di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro” siglato a livello di Gruppo tra l’Azienda e le OO.SS. il 7 ottobre 2015.

 
Data 17-03-2016
 Dimensioni del File 70.26 KB
 

 
Volantino con cui la RSA di Reggio Calabria chiede all'Azienda, pur comprendendo una legittima autonomia di valutazione, di dare un senso alle graduatorie per i trasferimenti, adottando criteri trasparenti, omogenei e comprensibili per tutti.
 
Data 10-03-2016
 Dimensioni del File 212.79 KB
 

 
Volantino con cui la RSA Uilca di Reggio Calabria affronta il tema dell'applicazione del nuovo modello esprimendo severe riserve sulla capacità e volontà aziendale di dar seguito alle sue scelte teoriche, accompagnandole con i giusti investimenti; con l'effetto che il rapporto con la clientela rischia di incrinarsi, aprendo una prospettiva di conseguenze dannose anche sul piano del business aziendale e quindi su quello occupazionale.
 
Data 03-03-2016
 Dimensioni del File 224.13 KB
 

 
Volantino con cui il Coordinamento Territoriale delle RSA dell'area calabro lucana non fa sconti all'azienda chiedendo conto, punto per punto, delle molte incoerenze del modello organizzativo e della sua applicazione sui territori.
 
Data 24-02-2016
 Dimensioni del File 273.91 KB