Contenuto principale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’Azienda ha illustrato la sua proposta di armonizzazione dei trattamenti economici e normativi per il personale proveniente dalle ex Banche Venete, ribadendo che in caso di mancato accordo entro la scadenza della procedura, applicherà unicamente le previsioni del Contratto nazionale.

Abbiamo rilevato che le soluzioni prospettate comportano inaccettabili penalizzazioni economiche e normative. Pertanto abbiamo dichiarato la non percorribilità delle medesime. A tal proposito abbiamo rappresentato all’Azienda che il confronto nella sua interezza dovrà vedere il coinvolgimento delle Segreterie nazionali.

La Uilca proseguirà il confronto arrivando ad un accordo solo se le soluzioni individuate porteranno ad un'armonizzazione sostenibile ed equa per i colleghi delle ex banche Venete.

Notizie di stampa su Isgs

Abbiamo dichiarato la nostra totale e assoluta contrarietà a operazioni di esternalizzazione. Contina a leggere nel volantino allegato...

Blocco ferie Isgs

Abbiamo rappresentato all’Azienda l’inopportunità di quanto sta avvenendo in una pluralità di strutture di Intesa Sanpaolo Group Services in cui, in alcuni casi anche adducendo la sussistenza addirittura di accordo sindacale, è stata bloccata la fruizione delle ferie per i mesi di dicembre e in alcuni casi fino alla prima settimana di gennaio.

Abbiamo pertanto chiesto che:

In proposito l’Azienda ha dichiarato che approfondirà quanto stiamo denunciando dato che le indicazioni fornite alle strutture non prevedevano né riferimenti ad accordi sindacali, né decisioni di sospensione delle ferie nei confronti della totalità del personale a prescindere da reali esigenze. Ci conferma che la DCO avrà impatti sia per effetto della migrazione che per il pagamento delle imposte nel periodo di dicembre, in quanto le lavorazioni in questione quest’anno verranno integralmente gestite da Isgs. Per quanto concerne invece persone la cui attività sia indispensabile per la continuità operativa l’Azienda sta valutando di procedere con comunicazioni individuali della sospensione delle ferie.

CONTINUA A LEGGERE QUI